Appuntamenti

 
 

Babel Film Festival 2015

 

Inizio 30/11/2015 fino al 05/12/2015
Dal 30 novembre al 5 dicembre 2015 a Cagliari, l'annuale festa del cinema delle minoranze linguistiche torna con più di 79 film in programma

 

Babel è il concorso cinematografico che da voce alle minoranze, alle loro storie, alla loro cultura, nella loro lingua. Il concorso è destinato a opere in cui testi e dialoghi sono in una lingua minoritaria, dialetto, slang o linguaggio dei segni.

Babel Film Festival è la festa del cinema delle minoranze linguistiche a Cagliari.

Il Babel Film Festival, giunto alla sua quarta edizione, si svolgerà a Cagliari dal 30 novembre al 5 dicembre prossimi.
Il Babel propone quest'anno ha in programma 79 film in concorso nelle diverse sezioni (documentario, corto e lungometraggio) e 6 opere fuori concorso. Il programma è inoltre arricchito da seminari, incontri con gli autori e spettacoli teatrali e musicali.
Come è ormai consuetudine, la FICC (Federazione Italiana dei Circoli del Cinema) assegnerà anche quest'anno il Premio del Pubblico al corto più votato dai soci dei circoli del cinema che organizzeranno la poiezione di una selezione di dieci opere scelta dalla segreteria del concorso.
I soci di Kinemakìne parteciperanno alla visione e sucessiva votazione dei corti nella serata di mercoledì presso il Cinema Ariston a Bitti.
Si ricorda che possono votare solo gli iscritti al Circolo. Sarà possibile fare la tessera prima dell'inizio della proiezione.

 

19 Film in programma

41 documentari

24 cortometraggi

1 4 lungometraggi

6 film fuori concorso

seminari, incontri con gli autori, teatro e musica

 

Lunedì 30 novembre: Cinema Odissea, Viale Trieste 84

Martedì 1, mercoledì 2, giovedì 3, venerdì 4 dicembre: Cineteca Sarda, Viale Trieste 126

Sabato 5 dicembre: Cineteca Sarda, Viale Trieste 126 e, dalle 17 fino alle 19 (premiazione), Teatro Massimo, Sala Minimax - Via De Magistris 12


I PREMI

 

Prèmiu "Maestrale" miglior lungometraggio: € 6000,00 Assegnato dalla giuria Babel al miglior film della sezione lungomentraggio.

Prèmiu "Maestrale" miglior documentario: € 2500,00  Assegnato dalla giuria Babel al miglior film della sezione documentario.

Prèmiu "Maestrale" miglior cortometraggio: € 2500,00 Assegnato dalla giuria Babel al miglior film della sezione cortometraggio fiction.

La giuria è composta da:

Daniele Ciprì (regista), Mauro Gervasini (critico cinematografico), Telmo Esnal (regista), Fredo Valla (regista documentarista), Antonia Iaccarino (sceneggiatrice)

Premio "Unica" Città di Cagliari: € 1500,00
Assegnato dagli studenti dell'Università di Cagliari: Denise Augusti, Carlotta Bellisai, Matteo Buzzo, Viola Caria, Jessica Corda, Alessio Deiana, Filippo Era, Giulia Lai, Simona Loddo, Emanuele Mallonci, Emanuele Medda, Monica Mereu, Davide Orrù, Martina Palla, Martina Pinna, Alberto Piras, Roberto Piras, Michele Serra, Veronica Sias, Cesare Vardeu, Roberta Vinci.

Premio "Diritto di parola": € 1000,00
Assegnato dagli studenti delle scuole superiori di Cagliari: Nicola Antonelli, Vanessa Auriemma, Roberto Bandinu, Amos Belfiori, Chiara Bongiovanni, Martina Cadeddu, Roberto Cantarelli, Riccardo Cappai, Luca Coghe, Emanuele Concas, Von Axl Fernandez, Valeria Lai, Marvin Lee, Mattia Massa, Greca Melis, Riccardo Nurchi, Eugenia Passino, Chiara Paulis, Elisa Secci, Luca Sotgiu, Federico Zedda.

Premio ITALYMBAS, premio delle minoranze linguistiche: € 1.000,00.
Minoranze linguistiche che hanno partecipato alle proiezioni presso le seguenti sedi: Noto (SR) con il Festival Documentaria; Ostane (CN) con L'Aura fai son vir, Scuola di Cinema di Ostana; Nuoro con Biblioteca "S. Satta"; Martignano (LE) con il Festival "Evo ce Esù", Udine con la Mostre dal Cine - CEC Udine

Premio "One Wor(l)d": € 1000,00
Assegnato dai richiedenti asilo ospiti del CARA Elmas: Adama Camara (Senegal), Amadou Diollo (Mali), Ali Kamara (Mali), Ibrahim Kone Kamara (Sierra Leone), El Hadji Mali Mballo (Senegal), Eter Osaitania (Nigeria), Amadou Saho (Gambia), Kassama Touray (Gambia), Seydou Toure (Costa d'Avorio), Abdellatif Yakouba (Benin).

Premio FICC, premio del pubblico: € 1000,00
Giuria costituita dal pubblico dei circoli del cinema

Premio dell'Archivio del Movimento Operaio e Democratico: Materiale d'Archivio, 3 minuti. Giuria costituita dal pubblico dell'Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico.

Premio HOLDEN al miglior autore sardo.
Premio assegnato dalla Scuola Holden di Torino

Premio Cineclub Fedic Cagliari
Giuria costituita dagli iscritti al Cineclub Fedic di Cagliari

L'opera "Maestrale" è stata realizzata dall'artista Fabio Frau di Gonnoscodina.

Partecipano:

Paola Scarnati, Archivo AAMOD di Roma Nevina Satta, direttrice Sardegna Film Commission Leo Rielli, Festival Evo Ce Esù (Martignano, LE) Francesco Valvo, Festival Documentaria (Noto, SR) Marco Asunis, presidente FICC
Pio Bruno, presidente FEDIC Cagliari
Josep Enric Teixidó, Universitat de Lleida

Staff

Luca Portas, Natalino Virdis, Mariangela Caddori, Giulia Mazzarelli, Luigi Cabras, Martina Mulas, Antonello Vinci, Daniela Stara, Myriam Mereu, Andrea Serra, Massimo Spiga, Valentina Bifulco, Monica Galloni, Fabio Ortu, Giuseppe Giovanni Colombo, Roberto Pili, Manuela Portoghese

Progetto e direzione artistica

Antonello Zanda, Paolo Carboni, Tore Cubeddu

 

Info:

Per tutti i dettagli e le altre info, visita: http://www.babelfilmfestival.com/it/

 

 

 
 
 
 

Calendario appuntamenti