Appuntamenti

 
 

Il Birrificio di Cagliari

 

Inizio 06/06/2011 fino al 31/12/2011
Per Voi la recensione del Birrificio di Cagliari, caratterizzato da birra autoprodotta e piatti cucinati con la birra.

 
Il Birrificio di Cagliari

 

Le vostre serate al Birrificio di Cagliari saranno sempre speciali: venite a scoprire la varietà di eventi che abbiamo pensato per voi.

La storia:

Il Birrificio di Cagliari nasce dalla passione dei due soci per la birra artigianale. Ciascuno di essi aveva sperimentato in precedenza durante vari viaggi il piacere di poter degustare una birra direttamente nella fabbrica di produzione entrando in contatto con profumi e sapori che le birre industriali non posseggono.
In seguito a questa scoperta hanno iniziato a sperimentare la produzione di birra a livello casalingo.
La sperimentazione ha riguardato varie ?ricette? e, ottenendo risultati interessanti e grazie all'apprezzamento di amici e conoscenti, hanno cominciato a valutare la possibilità di tramutare questa loro passione in una impresa per la produzione di birra artigianale.
Dopo un accurato progetto, nasce Il Birrificio di Cagliari.



La birra artigianale:

La birra è una delle più diffuse e più antiche bevande alcoliche del mondo. Viene prodotta attraverso la fermentazione alcolica con ceppi di Saccoromyces Cerevisiae o Saccaromyces Carlsbergensis di zuccheri derivanti da fonti amidacee, tra cui quella più usata è il malto d' orzo.
Il malto d'orzo è l'orzo germinato ed essiccato ed è conosciuto comunemente come Malto.
Vengono tuttavia ampiamente impiegati anche il frumento, il mais e il riso, solitamente in combinazione con l'orzo.
Per produrre la birra, il malto (o altra fonte di amido) viene immerso in acqua calda, dove - grazie all'azione di alcuni enzimi presenti nel malto stesso e dovuti alla germinazione - gli amidi presenti vengono convertiti in zuccheri fermentescibili. Questo mosto zuccheroso può essere aromatizzato con erbe aromatiche, frutta o più comunemente con il luppolo.
Quindi, viene impiegato un lievito che dà inizio alla fermentazione e porta alla formazione di alcool, unitamente ad anidride carbonica.
In questo processo si utilizzano ingredienti, tradizioni e metodi produttivi variabili: il tipo di lievito ed il metodo di produzione possono essere usati per classificare le birre in ale, lager o birre a fermentazione spontanea.
La necessità di produrre birra artigianale è derivata dal fatto di voler ritrovare i sapori e i profumi propri della bevanda. Infatti le birre industriali, che si è soliti bere, subiscono processi di pastorizzazione e filtrazione che da una parte permettono al prodotto una durata maggiore nel tempo ma dall?altra tolgono sapori e profumi uniformando la bevanda ad un sapore pressoché sempre più standardizzato.

Al Birrificio di Cagliari, la birra non subisce alcun tipo di trattamento che possa alterare il prodotto, lasciando profumi e sapori vivi e intensi; non vi è neppure aggiunta di Co2, ne in fase di produzione ne in fase di mescita, lasciando una gasatura leggera e naturale.

Le birre

Biddanoa Alc. 5%
(acqua, malto, luppolo, lievito)
In italiano Villanova, nome di uno storico quartiere di Cagliari, è la nostra interpretazione della birra stile tedesco "Helles". 
E' una birra chiara e leggera ideale sia come aperitivo che accostata a tutti i piatti della nostra cucina.

Stampaxi Alc. 4,5%
(acqua, malto, luppolo, lievito)
In italiano Stampace, anche questo nome di uno storico quartiere di Cagliari, è una rivisitazione della classica Weizen. 
Birra molto dissetante e rinfrescante, dal colorito torbido; ha aroma fruttato, un profumo intenso e un carattere speziato.

Casteddu Alc. 4,3%
In italiano Castello, nome del quartiere in cui risiedeva l'aristocrazia cagliaritana. E' ispirata alla birra irlandese per eccellenza, la stout. Alle sue origini ha l'incendio che devastò gran parte della città di Londra nel 1666: il re Carlo II decise di usare comunque l'orzo "bruciacchiato" per la fabbricazione della birra. A questo è dovuto il suo tipico colore scuro, poco gasata e con una schiuma densa e persistente.
Perfetta con piatti di carne e formaggi stagionati.

Tuvixeddu
Quartiere in cui ha sede la più antica necropoli fenicio-punica ancora esistente nel bacino del mediterraneo.
Il nome tuvixeddu significa "colle dei piccoli fori", dal termine sardo tuvu per "cavità", dovuto alla presenza di numerose tombe scavate nella roccia calcarea.
Questa birra è ispirata allo stile birraio inglese Bitter-Ale letteralmente "birra amara", a causa dell'abbondante luppolatura utilizzata in produzione.
Ha un colore ambrato, un sapore secco e lievemente tostato.
Ideale accompagnamento per salumi e formaggi.

Sant'Elia Alc. 7%
Nome di uno dei quartieri più noti della città, antico borgo di pescatori che oggi ospita lo stadio dove gioca la squadra di calcio del Cagliari. E' una Dubbel, stile birraio belga che ha le sue origini nell'abbazia trappista di Westmalle a partire dal 1856.
Ha un colore ambra-marrone scuro e dei sapori fruttati e caramellati, moderatamente forte.
Si accompagna perfettamente con piatti di carne e formaggi stagionati.

 


La cucina

Le pietanze proposte sono prevalentemente a base di carne e cucinate con la birra che produciamo; partendo dal nostro ormai consolidato "spezzatino birraio" preparato con la casteddu (la stout) al "chili alla birra tuvixeddu (pale ale)", agli "straccetti di cavallo alla birra stampaxi ( la nostra weizen), all'arrosto di maiale alla birra biddanoa (la helles), all'entrecote alla griglia servito con rucola e grana e ristretto di birra S.Elia (la dubbel), al "filetto di cavallo alla birra biddanoa(la helles) e bacche di ginepro, al "mix vegetariano", un piatto tutto vegetariano a base di polpette di verdure sempre cucinate con la birra, fino ad arrivare al dolce della casa: il birramisù! Tiramisù preparato con la stout, accostato a diversi altri dolci "classici".

Non manca tuttavia qualche antipasto, le bistecche, i contorni vari e le insalate.

Info:
Via Isaac Newton 24, 09131 Cagliari -
Tel
070 4560569
aperti dal lunedì al sabato dalle ore 20:00 alle 2:00
birrificiodicagliari@gmail.com
http://www.ilbirrificiodicagliari.com/

Prenotazione online:

http://www.ilbirrificiodicagliari.com/prenotazione.php

 












Il Birrificio di Cagliari - Via Isaac Newton 24, 09131 Cagliari
guarda la scheda indirizzo
 
 
 
 

Calendario appuntamenti