Appuntamenti

 
 

Concerto under 30

 

Inizio 16/10/010 alle 20:00 fino al 16/10/010
Sabato 16 Ottobre, in conclusione della Conferenza Regionale dei Giovani, presso l'Anfiteatro si svolgera un concerto a ingresso libero che vedra la partecipazione di Carmen Consoli, Neffa e tanti altri artisti!

 
Concerto under 30

Sabato 16 Ottobre dalle ore 20, All'Anfiteatro Romano di Cagliari, Concerto Under 30

SARDEGNA UNDER 30
16 OTTOBRE 2010
ANFITEATRO ROMANO - CAGLIARI
DALLE 20 ALLE  24
 
PAESI DI DOMANI
CONCERTO DI FINE ESTATE
 
CARMEN CONSOLI, CRISTIANO DE ANDRÉ, MARCELLO MURRU, NEFFA, MARINA REI, PAOLA TURCI
presenta
PAOLA MAUGERI
 
INGRESSO GRATUITO CON BIGLIETTO
I biglietti verranno distribuiti gratuitamente tramite il circuito Greenticket a partire dal giorno 11 ottobre 2010. Ogni persona potrà richiedere un massimo di 2 biglietti presso i punti vendita del circuito Greenticket nell?isola.
 
Sabato 16 ottobre, dalle 20 fino alla mezzanotte, l?Anfiteatro Romano di Cagliari ospiterà l?evento musicale ?Paesi di domani ? concerto di fine estate?, con alcuni dei maggiori artisti e autori del panorama nazionale: Carmen Consoli, Cristiano De Andrè, Marcello Murru, Neffa, Marina Rei e Paola Turci presentati da Paola Maugeri, celebre giornalista e conduttrice radio-televisiva.
Una festa straordinaria, con ingresso gratuito (con biglietto), promossa e curata dall?Assessorato regionale della Pubblica Istruzione, a conclusione dell'iniziativa "Sardegna under 30", un percorso partecipativo, realizzato  in collaborazione con l?Anci Sardegna, dedicato ai giovani fra i 14 e i 30 anni e proposto con successo, da luglio fino alla settimana scorsa, in tutte le province dell?isola con tappe a Bosa, Olbia, Carbonia, Castelsardo, Alghero, Pattada, Siniscola, Mandas, Gonnosfanadiga, Iglesias, Quartu Sant?Elena, Tonara, Oristano, Lanusei Furtei. Ciascun ?laboratorio territoriale? ha previsto l?articolazione in 8 tavoli tematici, coordinati da un tutor, registrando la partecipazione attiva e il coinvolgimento diretto di oltre 500 giovani in tutta la Sardegna. Ogni partecipante infatti, ha potuto scegliere una o più aree di interesse - giovani soggetti attivi, l?associazionismo giovanile, la polis e la politica, la scuola, la formazione e il lavoro, la legalità e la cultura civica, i luoghi e la gestione, la multiculturalità e gli scambi, la creatività, i talenti e le diverse capacità - facendo sentire la propria voce propositiva, esponendo bisogni e problematiche e lavorando insieme agli altri. (www.sardegnaunder30.it).
 
I biglietti per il concerto verranno distribuiti gratuitamente tramite il circuito Greenticket nell?isola a partire dal giorno 11 ottobre 2010. Ogni persona potrà richiedere un massimo di 2 biglietti(segue sotto l?elenco dei punti vendita).
 
?Paesi di domani? è il grande concerto finale, una non stop di quattro ore, un momento di festa per salutare, insieme ad artisti capaci di toccare le corde emotive più sensibili, i tanti ragazzi che hanno partecipato alle iniziative di ?Sardegna under 30?, è anche un modo per coinvolgere un pubblico più vasto nell?evento.
Il concerto prende il titolo da un verso di Fabrizio De Andrè tratto da ?Anime Salve?: ?Ti saluto dai paesi di domani / che sono visioni di anime contadine / in volo per il mondo?. De Andrè, straordinario poeta prima che cantautore, sinceramente legato alla Sardegna, generoso nel suo amore per questa terra che lo ha ricambiato ma anche profondamente ferito, sarà la voce che riecheggerà sul palco dell?Anfiteatro nel tentativo di disegnare un paesaggio di domani per e con i ragazzi e il pubblico che accoglierà questi artisti straordinari.
Il concerto prevede singoli set degli artisti durante i quali si innesteranno collaborazioni, duetti, canti corali, incontri inediti per delineare un futuro comune tra canzoni di amori intimi e privati, di ribellioni e denunce, di speranze e sorrisi.
 
Un breve profilo del cast artistico:
 
Carmen Consoli, la cantautrice e musicista catanese tra le più amate in Italia e all?estero ritorna nel capoluogo sardo dopo lo straordinario successo che l?ha vista a febbraio sul palco del Teatro Lirico. Il suo più recente album, ?Elettra?, con il tour omonimo sono stati fonte di gradi riconoscimenti: reduce da un tour estivo in America (Chicago, New York, Boston, Montreal - al prestigioso Francofolie Festival - e Toronto) molto apprezzato anche dalla stampa d?oltremare, è stata così descritta dal New Yorker: ?Ha una voce bellissima e canzoni appassionate che non hanno bisogno di traduzioni?, o da Jon Pareles sul New York Times: ?I testi delle sue canzoni sono immaginifici e trascendono vari livelli di comunicazione. Sia che canti di storia, di mito o di vicende personali, la Consoli è sempre estremamente appassionata. La voce può essere fumosa e bassa, decisamente divertita o graffiante di rabbia?. L?album ?Elettra? ha vinto la Targa Tenco 2010 come Miglior Album dell?Anno; la Consoli è stata la prima donna a vincere nella più ambìta categoria del maggior premio italiano per la canzone d?autore. Inoltre la canzone ?Mio zio?, contenuta nel disco e dedicata agli abusi sui minori, ha vinto il Premio Amnesty Italia 2010 ed è valso alla sua autrice la nomina di Ambasciatrice del Telefono Rosa, il più alto riconoscimento dell?Associazione.
 
Cristiano De Andrè, polistrumentista, compositore, cantautore, i suoi brani di grande intensità lo consacrano erede naturale e artistico di Fabrizio. Attraverso le sue canzoni ha saputo valorizzare l?indiscutibile repertorio del padre con un?anima rock ed una più acustica e intimista, in cui mostra tutta la sua sensibilità musicale e la sua abilità di polistrumentista. Un percorso che segna definitivamente il passaggio del testimone di un?eredità complessa che Cristiano ha atteso prima di re-interpretare, ma che adesso ha finalmente deciso di rivisitare ed arricchire attingendo al baule della memoria, intrecciando le note dei celebri versi di Fabrizio con i ricordi del cantautore genovese e delle sue canzoni.
 
Marcello Murru, cantautore, musicista originario di Arbatax, vive a Roma dalla metà degli anni Settanta. Artista controcorrente, di grande spessore, lontano dai fragori del mercato, alleva le sue canzoni in casa ?senza fretta e senza ansie -  come scrive Giuseppe Videtti in un ritratto a lui dedicato - come il naufrago che getta in mare il messaggio nella bottiglia, le sue canzoni le consegna all?Italia distratta... Perché Murru, se non si sente stregato, non scrive. Se l?amore non arriva, lo inventa, e se non riesce a inventarselo, si danna, perché in fondo un malamore fa meno male di un amore che non c?è.? Il titolo del nuovo album di Marcello Murru, ?La mia vita galleggia su un petalo di giglio?, appena uscito per la OTRlive il 28 settembre 2010, racchiude molti dei temi e delle atmosfere dell?universo poetico di Marcello e del suo lavoro. Le canzoni sfiorano racconti, immagini, pensieri descrivendoli con leggerezza e castità, dalle parole traspare il pudore e il timore che le stesse possano scalfire le cose una volta  dette. Tra i temi ricorrenti due sono forse emblematici del non-detto di Marcello, della sua capacità di dire e contraddire ad un tempo: la difficoltà a separarsi e il timore di restare imprigionati in rapporti affettivi ossessivi, opprimenti, smorzati talvolta da una chiave di lettura ironica dell?autore.
 
Neffa, all?anagrafe Giovanni Pellino, anticipato da una canzone capolavoro come ?Lontano dal tuo sole?, e a tre anni di distanza dal fortunato ?Alla fine della notte? (disco di platino con 100mila copie vendute), ritorna con l?album ?Sognando contromano? (giugno 2009 ? Sony): un disco in cui non c?è spazio per ammiccamenti alle classifiche, ai generi, alle mode, solo un lavoro urgente e necessario. Oggi come allora è la musica a possederlo, ad avvicinarlo a se stesso, a chiedergli di più. E a lui non resta che obbedirle, e fare quello che c?è da fare: scrivere, arrangiare, produrre. ?Sognando contromano? è un album ?classico?, che riconferma Giovanni autore di grande spessore, un concentrato di puro NEFFAstyle con un sound enciclopedico che pesca a piene mani dagli anni ?60 e ?70, mescolando il pop-rock dei Beatles (?Bellissima?) sino al grande soul di Marvin Gaye (?Nessuno?).
 
Marina Rei, ha sempre respirato musica di diverse ispirazioni, una musica che ha alimentato in lei contrasti e nutrito al tempo stesso la ricchezza della sua formazione: classica nelle note della viola suonata dalla madre, jazz nella ritmica della batteria paterna. Il suo ultimo album di inediti, ?Musa?, è un lavoro intenso, decisamente delicato al femminile e interamente scritto e prodotto da Marina stessa. Un disco che descrive figure femminili forti, donne fuori dagli schemi, con un percorso preciso davanti a sé - nel lavoro, nella famiglia, nella società. Nei diversi allestimenti che ha scelto per tradurre  sul palco ?Musa?, Marina si è avvalsa della collaborazione di donne attrici (Valeria Solarino) e di colleghe (Paola Turci e Carmen Consoli).
 
Paola Turci, dal suo esordio nel 1986 al Festival di Sanremo con ?L?uomo di ieri? ad oggi ha realizzato tantissimi album e collezionato innumerevoli successi, tra cui nove partecipazioni al festival rivierasco compresa la vittoria nella sezione Nuove Proposte, un grande consenso di critica e pubblico, un disco di platino (?Oltre le nuvole? - 1997) e un percorso artistico ricco di numerose collaborazioni con diversi personaggi prestigiosi della scena musicale italiana. Il 2 ottobre 2009 è uscito ?Attraversami il cuore?, album interamente dedicato a un tema sino ad allora marginale nella scrittura dei testi di Paola: l?amore. ?Attraversami il cuore? scritto insieme a Marcello Murru, è la prima parte d?un progetto articolato in tre album: il secondo, ?Giorni di rose?, è dedicato all?universo femminile ed è uscito il 27 aprile 2010. Qui altre donne autrici hanno scritto per Paola le tracce che compongono il disco, ripercorrendo questo tema.
 
Questi i punti vendita del circuito Greenticket dove si possono ritirare i biglietti gratuiti per il concerto (ogni persona potrà richiedere non più di 2 biglietti a testa):
Cagliari (CA): Alta Fedeltà - Via Grazia Deledda, 27 - Tel. 070 684083 begin_of_the_skype_highlighting - 070 684083; Ass. Enti Locali per lo Spettacolo - Viale Ciusa, 17; Box Office - Viale Regina Margherita, 43 - Tel. 070 657428 begin_of_the_skype_highlighting; Sarconline - Via Sulis 41 - Tel. 070 684275 begin_of_the_skype_highlighting; Teatro Lirico - Via Sant'Alenixedda; Villacidro (CA):Tabaccheria Ricevitoria Efisia Aresti - Via San Gavino, 3; Carbonia (CA):  Biagetti - Via Antonio Gramsci, 111 - Tel. 0781 64429 begin_of_the_skype_highlighting; Nuoro (NU): Nonsolomusica - Via Lamarmora, 153 - Tel. 0784 255060 begin_of_the_skype_highlighting; Oristano (OR): Associazione Applausi - Via Sebastiano Mele, 5/b; Closer - Via Tirso, 148 - Tel. 0783 212645begin_of_the_skype_highlighting; Sassari (SS): Nuova Messaggerie Sarde - Piazza Castello, 11 - Tel. 079 230028 begin_of_the_skype_highlighting; Ticketok: Via Tempio, 65 - Tel. 079 2822015begin_of_the_skype_highlighting; Alghero (SS): Discofever - Largo San Francesco, 15 - Tel. 079 9731057 begin_of_the_skype_highlighting; Castelsardo (SS): Gelateria LU.PI. - Via del Mediterraneo, 8; La Maddalena (OT) - I viaggi di Litta - Largo Matteotti, 9 - Tel. 0789 735191 begin_of_the_skype_highlighting; Lanusei (OG): Liguria Assicurazioni - Viale Italia, 1 - Tel. 078 2481048begin_of_the_skype_highlighting; Macomer (NU): Logozzo - Via Puglie, 1 - Tel. 0785 71077 begin_of_the_skype_highlighting; Olbia (OT): Bar Baraonda - Via Mameli, 13; Porto Torres (SS): I viaggi di Litta - Via Sassari, 59 - Tel. 079 514932 begin_of_the_skype_highlighting; Tortolì (OG): Il Tabacchino - Via Contu, 2 - Tel. 0782 623370 begin_of_the_skype_highlighting; Jerzu (NU): Ogliastra Viaggi - Via Umberto I, 128 - Tel. 0782 70109 begin_of_the_skype_highlighting.   
 
Per informazioni e prenotazioni: www.greenticket.it - Sarconline v. Sulis 43 ? Cagliari ? tel. 070/684275
 
Info e recapiti:
www.sardegnaunder30.it
Segreteria Organizzativa Anci Sardegna ? Viale Trieste, 6 ? Cagliari
Tel 070.669423 ? 070.666789    ?    Fax 070.660486
E-mail anci.sardegna@tiscali.it

 


Daniela Oggiano

ANFITEATRO ROMANO - VIALE FRA'IGNAZIO
guarda la scheda indirizzo
 
 
 
 
 

Calendario appuntamenti